Pietra

La lavorazione della pietra è una consuetudine importante in terra d’Abruzzo. Dalle montagne della regione l’uomo ha sempre trovato il simbolo della propria appartenenza. La duttile pietra bianca della Majella Madre dai primordi, è stata estratta e lavorata dagli scalpellini dei paesini pedemontani per adornare monumenti, chiese, palazzi, rosoni, portali e oggetti d’arredamento. I manufatti, di notevole interesse culturale, sono fruibili ancora oggi e danno a noi viva testimonianza di quanto siano vere e proprie opere d’arte. L’arte della lavorazione della pietra attinge a un patrimonio immenso di saperi, cultura, e storia. La maestria degli scalpellini continua oggi nei paesini di Lettomanoppello, Pretoro, Poggio Picenze e in altri piccoli laboratori artigianali che cercano di innovare e modificare l’antica arte della pietra. Abruzzo Natural ha selezionato per voi alcuni dei migliori maestri della pietra che con le loro creazioni renderanno unici i vostri ambienti.

Prodotti