Ricetta: Coniglio all’abruzzese

DSC_1094
  • 1 coniglio da circa 800 g
  • 1 cucchiaino di stimmi di Zafferano di L’Aquila
  • 2 spicchi di Aglio Rosso di Sulmona
  • 1 cucchiaino di aromi misti La Tradizione
  • 0,5 dl di vino Trebbiano d’Abruzzo Doc
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Ridurre il coniglio a pezzi, lavarlo e asciugarlo. Sbucciare gli spicchi di aglio e tritarli finemente. Mettere gli stimmi di zafferano in ammollo in 1,5 dl di acqua tiepida per  15 minuti.

Scaldare 3 cucchiai di olio evo in una casseruola, unire i pezzi del coniglio, il trito di aglio ed erbe aromatiche e salare e pepare a piacere; far rosolare la carne a fuoco medio senza farla dorare troppo.

Bagnare con il vino, mescolare e, a fuoco lento, versare l’acqua con lo zafferano; coprire la casseruola e portare il coniglio a cottura su fuoco dolce per circa 40 minuti, girando i pezzi di carne di tanto in tanto. Se necessario, aggiungere un po’ d’acqua.

Togliere dal fuoco, disporre i pezzi di carne nel piatto da portata, versare sopra il fondo cottura ben caldo. Buon appettito!